Xagena Mappa
Medical Meeting
XagenaNewsletter
Ematobase.it

Uso profilattico di Posaconazolo in un’Unità di Emato-Oncologia


Il livello di mortalità delle infezioni fungine nei pazienti leucemici può raggiungere il 70%. L’antifungino Posaconazolo ( Noxafil ) è impiegato nel trattamento profilattico nei pazienti con grave e prolungata neutropenia, prodotta dalla chemioterapia per la leucemia mieloide cronica, sindrome mielodisplasica e dopo trapianto autologo.

E’ stato compiuto uno studio retrospettivo con l’obiettivo di valutare l’efficienza preventiva del Posaconazolo.

Il Posaconazolo per os è stato somministrato al dosaggio di 200 mg ogni 8 ore come trattamento profilattico, prima dell’instaurarsi della neutropenia.

Il fallimento del trattamento è stato definito come il presentarsi delle infezioni fungine invasive, provate/probabili, il ricevere un altro farmaco antifungino sistemico per sospette infezioni fungine invasive, o l’impossibilità a deglutire, e il presentarsi di eventi avversi.

Lo studio ha riguardato 22 pazienti, di cui l’86% soffriva di leucemia mieloide acuta.

Il Posaconazolo è stato prescritto nella profilassi delle infezioni fungine invasive durante prolungata e grave neutropenia post-chemioterapia ( 72% ) o trapianto post-autologo ( 28% ); il trattamento è iniziato 7 giorni prima della neutropenia ( 50% dei casi ).

Il periodo di trattamento medio è stato di 18 giorni.

La colonizzazione si è presentata in un terzo dei pazienti ( 43% di Candida albicans ).

Il 64% dei pazienti ha assunto Esomeprazolo ( Nexium ) 40 mg.

La profilassi con Posaconazolo è fallita nel 50% dei casi. L’infezione fungina invasiva, provata/probabile, si è presentata in 1 caso.
Le cause del fallimento erano: infezione fungina invasiva sospetta o probabile ( n=5 ) e deglutizione impossibile ( n=5 ).

In conclusione, la profilassi con Posaconazolo sembra essere efficace nei pazienti ad alto rischio. Tuttavia, il successo del trattamento è influenzato dall’inizio tardivo di Posaconazolo, dall’associazione con Esomeprazolo, dalla somministrazione di Posaconazolo e dalle difficoltà di riassorbimento. ( Xagena2009 )

Selvy N et al, Pathol Biol 2009; Epub ahead of print


Inf2009 Farma2009


Indietro